Home News A Trani “Diseguaglianza e povertà nel ricordo di Don Tonino Bello”

    A Trani “Diseguaglianza e povertà nel ricordo di Don Tonino Bello”

    4199

    IndispArte Trani

    La Sede Nazionale Acli Arte e Spettacolo in collaborazione con la Sede Provinciale Acli Bari-BAT, nell’ambito del più ampio progetto nazionale delle Acli “Nessuno Escluso”, organizza per il giorno 23 giugno alle ore 19.45, presso la Chiesa di Ognissanti in  Trani, la manifestazione “IndispArte” – Diseguaglianza e povertà nel ricordo di don Tonino Bello (un’ala di riserva).

    IndispArte nasce come concorso nazionale del sistema Acli, per raccontare storie di disuguaglianza, povertà ed emarginazione con gli occhi dell’arte, tra difficoltà e speranza, selezione chiusa alla fine del mese di maggio.

    La manifestazione “IndispArte” di Trani, incentrata sulla figura e sul pensiero di don Tonino Bello, prevede due momenti fondamentali: da una parte la mostra degli elaborati fotografici dei partecipanti al concorso, che verrà aperta già dalle ore 19.00 di martedi 23 giugno presso la Chiesa di Ognissanti, dall’altra invece, dalle ore 19.45, la riflessione su disuguaglianza,  povertà, immigrazione e pace attraverso testimonianze e scritti di don Tonino Bello, su accompagnamento musicale  del M° Alfonso Mastrapasqua.

    Questo secondo momento di riflessione, che prenderà inizio con i saluti di Don Giorgio Del Vecchio, responsabile della Chiesa di Ognissanti, Emidio Cecchini, Presidente Nazionale Acli Arte e Spettacolo, Santino Scirè, Vice Presidente Nazionale Acli e Nicola Di Pinto, Presidente Provinciale Acli Bari-BAT, vedrà anche la partecipazione del dott. Giancarlo Piccinni, Presidente della Fondazione “don Tonino Bello” di Alessano, che parlerà della vita del vescovo molfettese e di Mons. Giovanni Ricchiuti, Arcivescovo di Altamura – Gravina – Acquaviva delle Fonti, nonchè attuale Presidente di Pax Christi Italia, che invece illustrerà il suo impegno per la pace, ancora attuale alla luce di quanto quotidianamente riportato dai mass media.

    Ingresso libero.