Home Altro “EFFETTO MOLTIPLICATORE” FONDO A SOSTEGNO DI INIZIATIVE PROGETTUALI

“EFFETTO MOLTIPLICATORE” FONDO A SOSTEGNO DI INIZIATIVE PROGETTUALI

3813

E’ stato inviato, a tutti i Circoli presenti nella Bari Bat, il Bando pervenuto dalle Acli Nazionali che hanno deciso di destinare 20.00 Euro del 5xmille 2014 come fondo a sostegno delle iniziative sul tema del consumo consapevole e responsabile.
Come potete leggere sul Bando mira a sostenere iniziative già in essere, tramite l’acquisto di una attrezzatura (per un massimo di 1.000 Euro per circolo e massimo di 4.000 Euro per provinciale).
Le Acli Provinciali Bari Bat si sono già distinte in occasione del Bando della FAP Nazionale segnalandosi per i progetti presentati e per essere fra i cinque progetti premiati. Siamo sicuri che anche in questa occasione invieremo alle Acli Nazionali una buona quantità di progetti di qualità.
Mettiamo in evidenza a tutti i Circoli che i tempi sono molto limitati.
Buon Lavoro.
La Presidenza Provinciale

Le Acli Nazionali hanno deciso di destinare 20.00 Euro del 5xmille 2014 per un fondo a sostegno delle iniziative sul tema del consumo consapevole e responsabile.
Il bando, indirizzato ai circoli, si chiama “Effetto Moltiplicatore” perché mira a sostenere e moltiplicare qualità e/o quantità delle iniziative già in essere, tramite l’acquisto di una attrezzatura (per un massimo di 1.000 Euro per circolo e massimo di 4.000 Euro per provinciale).
I tempi sono strettissimi:
– entro il 15 maggio la presentazione della domanda
– entro il 31 maggio la graduatoria
– entro il 15 giugno presentazione preventivi
– entro il 30 giugno acquisto dell’attrezzatura
Ma la domanda da presentare è davvero semplicissima e velocissima.
Qui in allegato (e su sito www.acli.it) bando, domanda di partecipazione ed immagine per il lancio.
L’invito, naturalmente, è ad inviarlo ai vostri circoli Acli (tutti, ma con particolare attenzione a quelli che hanno già iniziative in essere, di qualsiasi tipo, sul tema del consumo) e a veicolarlo tramite i vostri siti e profili social. La diffusione del bando, infatti, è una modalità indiretta anche di promuovere la raccolta del 5xmille Acli.
Alle iniziative che si aggiudicheranno l’attrezzatura sarà data visibilità nella comunicazione delle Acli Nazionali.
Gas, orti urbani, recupero delle eccedenze, laboratori di autoproduzione, servizi o piattaforme digitali di condivisione… e tutto ciò che state realizzando per trasformarci da consumatori passivi, semplici destinatari di scelte altrui a cittadini consapevoli, in grado di usare il momento dell’acquisto e del consumo, in un’occasione di scelta, di aggregazione e di promozione di una nuova economia e un nuovo stile di vita.
L’obiettivo generale è (attraverso questo bando ma non solo) la creazione di una Rete Acli sul consumo. In grado di realizzare piccole attività locali, concrete e mirate. Ma anche di connetterle tra loro per provare a costruire iniziative associative e/o di impresa sociale di portata territoriale più ampia.
In un momento di transizione e trasformazione come quello attuale, c’è bisogno di ripensare anche alle modalità classiche di azione sociale ed impresa sociale Acli, leggendo i nuovi bisogni e sperimentando con creatività. Molti, nel loro specifico, lo stanno facendo. Questo bando è un modo per sostenerli e per aiutare le Acli tutte a cogliere la stessa sfida.
Per dubbi, approfondimenti, richieste ed invio delle domande di partecipazione consumo@acli.it.
Buon lavoro!

Paola Villa
Consumo Responsabile Acli Nazionali

Marco Galdiolo
Sviluppo Associativo Acli Nazionali