Home Altro ISTAT, DIMINUISCE LA VITA MEDIA IN ITALIA, RESTA STABILE LA QUALITA’ DELLA...

ISTAT, DIMINUISCE LA VITA MEDIA IN ITALIA, RESTA STABILE LA QUALITA’ DELLA VITA

3659

L’Istat ha presentato la quarta edizione del “Rapporto sul benessere equo e sostenibile”  dal quale si evince che la vita media in Italia, nel 2015, è diminuita, passando da 82,6 anni a 82,3. Molteplici i fattori che hanno determinato questa flessione: oscillazioni demografiche e fattori congiunturali di natura epidemiologica  e ambientale che hanno causato un aumento dei decessi nella popolazione anziana.

Stabile, invece, la qualità della vita. 58,3 anni è la speranza di vivere in buona salute alla nascita. Il Rapporto evidenzia anche come sia diminuita la mortalità tumorale nella fascia d’età tra i 20 e i 64 anni. In discesa anche il tasso di mortalità per demenza senile e malattie del sistema nervoso, calando da 27,3 a 25,8 per 10mila persone di 65 anni e più.

http://www.fap-acli.it/?p=6095